Ricalibratura sistemi di sicurezza ADAS

Autofficina Targa Parma è specializzata nella ricalibratura dei sistemi di sicurezza ADAS di tutte le case automobilistiche, servendosi di una attrezzatura di ultima generazione.
I sistemi ADAS (Advanced Driver Assistance), progettati per garantire sicurezza e comfort alla guida, sono sempre più diffusi sui veicoli di ultima generazione. Pensiamo ad esempio, ad una frenata di emergenza autonoma, al controllo assistito della velocità, al mantenimento della corsia, al riconoscimento dei pedoni e della segnaletica stradale, solo per citarne alcuni. Questi sistemi funzionano attraverso sensori e/o telecamere presenti sulla scocca o nella parte interna del parabrezza e la loro funzione è quella di aumentare la sicurezza del guidatore e dei suoi passeggeri.

A seguito di un incidente e della riparazione dell’auto, è fondamentale intervenire per ripristinare il corretto funzionamento di questi sistemi di sicurezza.  La mancata ricalibratura di molti di questi dispositivi, potrebbe compromettere gravemente il loro funzionamento e non garantire lo stesso livello di sicurezza che il veicolo presentava prima dell’intervento.

Grazie alle nostre apparecchiature e a personale specializzato, garantiamo un intervento di ricalibratura dei sistemi ADAS di supporto alla guida ripristinando con estrema precisione il corretto funzionamento di tutti i sistemi ADAS presenti sul veicolo, effettuando calibrazioni statistiche e dinamiche.


Quando va fatto e come avviene il processo di ricalibratura?

Il sistema ADAS deve essere tarato ogni volta che è il veicolo è coinvolto in lavori di assistenza e di riparazione quali ad esempio:
  • Sostituzione parabrezza
  • Interventi sulle videocamere/radar
  • Collisioni o micro-collisioni da parcheggio
  • Interventi sulla carrozzeria e paraurti 
  • Allineamenti dell’assetto del veicolo
  • Sostituzione dei cerchi pneumatici
Il processo di riequilibratura parte dalla ricerca del veicolo sul database dello strumento di diagnostica dato che varia in base alla marca, al modello e alla versione del veicolo e prevede le seguenti fasi:

  • Posizionamento del veicolo di fronte ai pannelli di calibrazione (Camera and Sensor Calibration tool) ed installazione degli strumenti di lettura
  • Si mantiene in carica la batteria dell’auto, così che si possano interrogare le sue centraline interne e si collega lo speciale dispositivo diagnostico alla porta On-board diagnostics (OBD), il connettore del sistema di gestione della vettura
  • Sul dispositivo diagnostico, si selezionano la marca e il modello del veicolo
  • Lo strumento di diagnostica dialoga con i sistemi del veicolo, confrontando i dati dei sensori con quelli presenti nel database, riprogrammando le centraline del sistema ADAS secondo i dati rilevati dagli strumenti di lettura
  • A questo punto, è possibile avviare il processo di ricalibratura, seguendo le istruzioni del dispositivo.

Quali sono i sistemi di sicurezza ADAS?



Controllo adattivo della velocità/Adaptive Cruise Control (ACC) : Permette di regolare la velocità durante la marcia e mantiene costante la distanza di sicurezza tra un veicolo e l’altro, riducendola o aumentandola fino al limite impostato.
Anticollisione/Collision Avoidance (CA): I sistemi CA possono rilevare pericoli in alcune aree specifiche intorno all’auto oppure avere una visione globale dello spazio circostante segnalando ostacoli o attivando altri sistemi automatici anticollisione.
Avviso di collisione frontale/ Forward Collision Warning (FCW): Il conducente viene avvisato, da un segnale acustico o da una vibrazione, della presenza di ostacoli vari, auto, bici, moto, pedoni davanti all’auto.  
Avviso di avvicinamento corsia/Lane Departure Warning (LDW): Il conducente viene avvisato da un segnale acustico o da una vibrazione se la propria auto sta per superare la linea della carreggiata sulla quale si sta viaggiando qualora non sia stata attivata la freccia per il cambio corsia.  
Mantenimento di corsia/Lane Keeping System (LKS): Rivela l’avvicinamento al cambiamento di corsia e, oltre ad avvisare con segnale acustico o vibrazione, può correggere la traiettoria qualora l’automobilista non riporti l’auto nella carreggiata corretta.
Frenata automatica di emergenza/Automatic Emergency Braking (AEB): Grazie a degli speciali sensori che rilevano la presenza e la distanza di ostacoli, auto, moto, bici o pedoni, il veicolo frena automaticamente evitando la collisione.
Riconoscimento della segnaletica stradale/Traffic Sign Recognition (TSR): Tramite telecamere anteriori, l’auto può riconoscere i segnali stradali di alt, di svolta, di limiti di velocità, di lavori in corso e molti altri.
Visione notturna/ Night View Assit (NVA): Utilizza strumenti per identificare ostacoli, in particolare persone e animali, in caso di scarsa illuminazione, di condizioni atmosferiche avverse o di guida notturna. Può funzionare sulla base di una termocamera che misura la differenza di temperatura tra gli ostacoli e l’ambiente circostante oppure attraverso un proiettore spot che illumina i pedoni o gli animali individuati dalla telecamera e avvisa il conducente della loro presenza.

Richiedi informazioni

Torna su